StringLab garantisce il diritto di recedere dal contratto d’acquisto, facendo riferimento al D.lg. 22/05/1999, n. 185 “Attuazione della direttiva 97/7/CE relativa alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza” e successive modifiche. Il Cliente può esercitare il diritto di recesso entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento dei beni ordinati sul sito www.stringlab.it.

Tale diritto dovrà essere esercitato con l’invio di una comunicazione scritta mediante raccomandata con avviso di ricevimento a:

Bortone Luigi – StringLab, Via De Amicis, 17 – 81030 – Lusciano (CE)

Tale comunicazione può essere anticipata anche via fax al numero 081.8141141 e/o con l’invio di un messaggio di posta elettronica all’indirizzo info@stringlab.it purché confermata con raccomandata A.r. entro 48 ore. La comunicazione dovrà contenere la manifestazione di volontà di avvalersi dei benefici concessi dalla legge, l’indicazione dei beni acquistati, la data in cui è stato effettuato l’ordine.

I beni dovranno essere restituiti all’Esercente integri, in condizioni inalterate e completi della confezione originale, a spese del Cliente entro e non oltre 15 giorni dalla Comunicazione del recesso.

StringLab provvederà al riaccredito delle somme corrisposte (incluse le spese di prima spedizione nel caso di recesso totale dall’ordine) entro un massimo di 30 giorni dalla data in cui esso è pervenuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente e comunque non prima di aver ricevuto la spedizione di rientro e controllato lo stato dei beni soggetti a recesso.

I costi ed i rischi legati alla restituzione dei prodotti saranno a completo carico del compratore. Si precisa che la normativa comunitaria prevede che il diritto di recesso sia esercitabile dalle sole persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attività commerciale.

Il Diritto di recesso, quindi, NON può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi legati ad una attività commerciale. Restano esclusi dal diritto di recesso anche gli acquisti effettuati da rivenditori o da soggetti che a qualsiasi titolo acquistano per la rivendita a terzi. Il diritto di recesso non si applica alla fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.